Precisione e destrezza tra onde e paline

La canoa slalom si pratica in acque mosse ed è inserita all’interno del programma olimpico. Lo scopo è percorrere nel minor tempo possibile e senza incorrere in penalità circa 300m di rapide arricchite da una serie di circa 25 porte formate da pali (paline) rossi e verdi.

I pali colorati determinano la direzione: le porte verdi devo essere affrontate a favore di corrente mentre quelle rosse controcorrente in risalita. In caso di errore, sono assegnate penalità di 2 secondi se si tocca una palina e di 50 secondi se si manca una porta.

Il punteggio combinato (tempo + eventuali penalità) determina l’ordine di arrivo. Nel Kayak (K1, K1 a squadre) possono competere sia donne che uomini, così come nella Canadese monoposto (C1, C1 a squadre). Le gare della Canadese biposto (C2, C2 a squadre) sono riservate ai soli uomini.